Creare una mappa con smartphone, GPS o carte stampate

Questa guida può essere scaricata come mobile-mapping_it.odt oppure mobile-mapping_it.pdf
Revisionato il 2015-07-14

Per creare una mappa dettagliata e accurata devi fare una ricognizione dell’area da aggiornare. Le guide di questa sezione ti aiuteranno ad organizzare una ricognizione utilizzando

  • un GPS, probabilmente più accurato di quello del tuo telefono cellulare,
  • Field Paper, un metodo per produrre una mappa cartacea su cui scrivere appunti e successivamente caricarli, oppure
  • il tuo telefono cellulare. Ci sono varie app disponibili per la navigazione utilizzando i dati OSM, e molte app per aiutarti nella tua ricognizione. Alcune sono elencate qui, ma la lista cresce costantemente e alcune Organizzazioni stanno realizzando la propria app per raccogliere dati specifici.

Al giorno d’oggi moltissimi smartphone includono un chip radio che permette loro di ricevere i segnali del sistema di posizionamento globale e determinare la posizione. Il chip più comune riceve segnali dalle frequenze GPS degli Statu Uniti, mentre alcuni modelli di fascia alta possono ricevere contemporaneamente le frequenze del GLONASS russo.

La qualità dei chip utilizzati negli smartphone varia sensibilmente da modello a modello, così come la precisione dei dati e le altre caratteristiche tecniche.

I dispositivi con chip GPS possono lavorare in autonomia, disconnessi e senza una connessione a Internet, mentre dispositivi marcati come “A-GPS only” (Assisted GPS) richiedono una connessione dati ( e un segnale mobile da una azienda di telecomunicazioni) per operare. I dati A-GPS possono aiutare i chip GPS ad ottenere dati pre-caricati per una performance migliore.

Per far funzionare correttamente le più comuni applicazioni di mappatura, ci si aspetta che l’utente abbia uno smatphone con un chip GPS autonomo. Controlla le specifiche del tuo telefono per verificare se utilizza un chip GPS autonomo o solamente un “A-GPS”.

Co sono molte applicazioni di mappatura disponibili (gratuite e a pagamento) per la maggior parte degli smartphone in commercio. Ogni app ha i suoi pregi e difetti.

Nella scelta di un programma di mappatura da usare in OpenStreetMap, è importante tener conto di queste caratteristiche.

  • Di facile apprendimento; subito usabile
  • Con supporto GPX (crea punti, intervallo di registrazione modificabile)
  • Permette di contribuire a OSM (aggiungere, modificare, caricare i dati)
  • Permette di caricare dati OSM fuori linea
  • Permette di geo-referenziare file multimediali (note, foto, video)
  • Attivamente sviluppato

Prova varie applicazioni compatibili col tuo telefono per impratichirti con le interfacce e scegli l’app migliore in base al tuo giudizio.

Le prossime sezioni ti guideranno attraverso l’installazione e l’uso di specifiche applicazioni per contribuire a OpenStreetMap mediante il tuo smartphone.

Nota: Prima di procedere oltre, verifica che il tuo apparato abia il GPS disponibile e attivato. In Android vai al menù *Impostazioni > Posizione** per abilitarlo.
Ricordati, il GPS non funziona dentro gli edifici!

CC0
Official HOT OSM learning materials